creditore

  • Home
  • Cram down fiscale escluso se l’unico creditore è l’Erario

Cram down fiscale escluso se l’unico creditore è l’Erario

Tempo di lettura ca.: 1 secondiL’omologazione forzosa diventa una transazione imposta al creditore fiscale.

Effetto sospensivo sull’esecuzione forzata con somma non incassata dal creditore

Tempo di lettura ca.: 2 secondiIn tale ipotesi, l’effetto inibitorio della sospensione precluderà la soddisfazione del creditore.

Eccezione debitoria con contenuto tipico per bloccare l’azione del creditore

Tempo di lettura ca.: 2 secondiLa liquidazione aperta su iniziativa del creditore o del debitore presenta la medesima struttura.

Assistenza dell’OCC non necessaria per la liquidazione controllata promossa dal creditore

Tempo di lettura ca.: 3 secondiL’antieconomicità della procedura può essere valutata, dopo l’apertura, ex art. 233 comma 1 lett. b) del DLgs. 14/2019.

Se il voto spetta al socio fusioni senza consenso espresso del creditore pignoratizio

Tempo di lettura ca.: 3 secondiIl consenso del creditore pignoratizio è irrilevante anche per la decisione di rinuncia all’unanimità dei tempi di attesa.

 - 
Dutch
 - 
nl
English
 - 
en
French
 - 
fr
German
 - 
de
Italian
 - 
it
Portuguese
 - 
pt
Spanish
 - 
es